La nostra cucina

Cucina locale e tradizionale con il massimo riguardo verso la qualità degli ingrendienti

Siamo impegnati a proporre variazioni di menù per lo sciatore che va di fretta come per l'ospite che si vuole godere il pranzo e le tante specialità di dolci.

L'origine dei Canederliè antichissima, almeno del XVI secolo e, probabilmente, furono i Boemi i primi a consolidare la ricetta che ancora si usa in tutta la zona dolomitica (in Alto Adige sono chiamati Knödel, cioé gnocchi), usando come ingrediente base il lardo o la pancetta grassa di maiale.Poi venne modificata e resa meno 'grassa' dai Trentini in un'occasione particolare: il Concilio di Trento, quando si diedero convegno i più autorevoli cuochi d'Europa allo scopo di rendere piacevole, anche per quel che riguardava il cibo, il soggiorno ai prelati di rango.

Ampio parcheggio riservato a clienti e sciatori!

"Pösl da Pom"

Da quest'anno prepariamo un antico e goloso piatto tipico delle nostre valli. Il "Pösl da Pom" viene preparato come lo "Kaiserschmarren" ma nell'impasto vengono aggiunti pezzi di mela.

Scegliete Voi se voltele un contorno con la marmellata oppure con la crema di vaniglia

Farina di Kamut

Su richiesta possiamo preparare frittate con farina di Kamut.

Volete saperne di più sulle qualità del Kamut su Wikipedia

Pazun dal Riff'a

Vi consigliamo questo nuovo piatto dedicato specialmente a chi ha proprio una gran fame!

Attenzione: Piatto GHIOTTO